LIBRI - STORIA DI UNA LUMACA CHE SCOPRI' L'IMPORTANZA DELLA LENTEZZA

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

STORIA DI UNA LUMACA CHE SCOPRI' L'IMPORTANZA DELLA LENTEZZA

 
TITOLO: "Storia di una lumaca che scopri' l'importanza della lentezza"
AUTORE: Sepúlveda Luis
ANNO: 2013


"Storia di una lumaca che scopri' l'importanza della lentezza" e', dopo "Storia di gabbianella e del gatto che le insegno' a volare" e "Storia di un gatto e del topo che divento' suo amico", la terza opera a carattere favolistico dello scrittore cileno Luis Sepulveda.
Anche in questo caso, pero', non si tratta semplicemente di una favola per bambini!!
E` un'opera letteraria che si presta a vari livelli di lettura: dalla favola per bambini, appunto, scritta con un linguaggio chiaro e scorrevole, alla storia per i lettori piu` grandi, che tocca contenuti profondi della natura umana.
La protagonista del racconto, come spiega il titolo stesso, e` una lumaca: una lumaca qualsiasi, senza nome (le lumache, infatti, non hanno un nome), che decide di intraprendere un viaggio, proprio alla ricerca del suo nome, ma anche alla scoperta dei motivi della lentezza delle lumache.
Durante questo viaggio, che, simbolicamente, rappresenta il viaggio dell'eroe verso l'ignoto, ma anche quello del lettore, alla scoperta di se` stesso e della propria identita`, incontrera` due personaggi importantissimi: un gufo malinconico e una saggia tartaruga.
E saranno proprio loro ad aiutare Ribelle (cosi` la tartaruga battezzera` la lumaca) a comprendere il valore della memoria e del coraggio, quegli stessi valori che le faranno prendere coscienza della propria forza interiore e della propria determinazione.
Cosi` Ribelle, ad un certo punto del suo tragitto, decidera` di ritornare indietro per salvare le sue compagne e per intraprendere una vera e propria battaglia civile contro la costruzione di una strada asfaltata.
E` proprio in questo "tornare indietro", che la lumaca scoprira` tutto il senso della sua natura lenta.
Saranno di grande aiuto anche le parole di ringraziamento delle formiche: "Ringraziamo la tua lentezza, lumaca, perche` se fossi stata veloce come il coniglio o se avessi strisciato svelta come la serpe, non ci avresti visto e avvisato".
Il senso di quest'opera di Sepulveda sta nella contrapposizione tra il mondo attuale, nel quale viviamo, totalmente dominato dalla velocita`, e l'importanza, troppo sottovalutata, della lentezza.
Il rallentare, il fermarsi, e, perche` no, il voltarsi indietro, cosi` come ha fatto la lumaca, puo` aiutarci a capire ed apprezzare alcuni aspetti della vita che, spesso, travolti dal ciclone della nostra quotidianita`, non riusciamo neanche ad intravedere.
Dice Sepulveda in un'intervista: "Io difendo il ritmo umano: il tempo preciso, ne` piu`, ne` meno, che serve per fare le cose per bene. Per pensare, per riflettere, per non dimenticare".


Letto 747 volte Ultima modifica il Martedì, 26 Luglio 2016 08:04

1 commento

  • Link al commento Kraig Venerdì, 14 Aprile 2017 00:49 inviato da Kraig

    Hmm it looks like your website ate my first
    comment (it was extremely long) so I guess I'll just sum it up
    what I submitted and say, I'm thoroughly enjoying your blog.
    I too am an aspiring blog writer but I'm still new to everything.

    Do you have any helpful hints for inexperienced blog writers?

    I'd genuinely appreciate it.

    Rapporto

Lascia un commento

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.