UNICEF - ADOTTA UNA PIGOTTA

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

UNICEF - ADOTTA UNA PIGOTTA

disegno di Gaia Mascagna

"Pigotta" e' un termine tratto dal dialetto milanese che, letteralmente, significa "bambola di pezza", ma che, ormai, nell'immaginario collettivo e' legato, non ad una bambola qualsiasi, bensi' a quella divenuta famosa grazie all'Unicef e, in particolare, all'iniziativa "Adotta una pigotta".
La pigotta, infatti, dal 1999 e' la bambola ufficiale dell'Unicef: si tratta di una bambola unica, speciale, completamente realizzata a mano, con amore e creativita', da migliaia di volontari, siano essi nonni, mamme o bambini, nelle scuole, in casa o nei centri anziani.
Ogni pigotta realizzata e' un bambino in attesa di aiuto e, con un piccolo contributo di 20 euro, si puo' partecipare al grande progetto Unicef contro la mortalita' infantile.

 

 

 

 

 

*inviateci le foto delle vostre pigotte, le aggiungeremo alla galleria sotto!

 

 

Letto 673 volte Ultima modifica il Martedì, 26 Luglio 2016 08:10
Devi effettuare il login per inviare commenti

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.